Condividi:

facebook twitter linkedin google email

Rilascio del marchio “Slot freE-R"

Modalità

La Regione Emilia-Romagna con delibera assemblea legislativa n. 154 del 11.03.2014 integrata con delibera n. 166 del 25.06.2014ha approvato il “Piano integrato per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio della dipendenza dal gioco patologico 2014-2016, ai sensi dell'art. 2 della L.R. 4 luglio 2013 n. 5”.
Uno degli obiettivi del piano è quello di predisporre forme di premialità per gli esercenti che espongono il marchio “Slot freE-R”; marchio che individua quelle attività che non ospitano apparecchi da gioco.
In tale ambito la Regione ha delegato i Comuni al rilascio del marchio, specificando gli impegni di competenza nella seguente maniera:

Impegni della Regione

La Regione definisce il logo Slot freE-R.
Possono aderire al marchio regionale Slot freE-R quelle attività che non ospitano apparecchi da gioco che permettono vincite in denaro, come di seguito specificato:
   1. attività che non hanno mai attivato le procedure per installare apparecchi da gioco che permettono vincite in denaro;
   2. attività già in possesso di idonei titoli autorizzatori, che scelgono di non attivare la procedura di collegamento telematico attraverso AAMS e di conseguenza di non istallare apparecchi da gioco che permettono vincite in denaro;
   3. attività che abbiano disinstallato gli apparecchi;
   4. attività che non ospitino al proprio interno i c.d. "Totem telematici" per il collegamento ai siti internet di gioco che permettono vincite in denaro.
La Regione delega i Comuni al rilascio del marchio.

Impegni dei Comuni

La dichiarazione di adesione alle condizioni per il rilascio del marchio del marchio regionale Slot freE-R va inoltrata al Comune sul cui territorio viene esercitata l'attività. Il Comune cura l'istruttoria e provvede a rilasciare il marchio su apposito modulo.
I Comuni tengono aggiornato un pubblico elenco (inserito anche nella pagina WEB dell'Ente locale) degli esercizi che possono fregiarsi del marchio regionale “Slot freE-R”.
Il Comune effettua una verifica annuale ai fini del mantenimento del marchio attraverso un controllo sul sito WEB di AAMS, eventualmente supportata da un sopralluogo in loco della Polizia Municipale.
Il possesso del marchio costituisce prerequisito per l'ottenimento di forme di valorizzazione ed eventuali incentivazioni di carattere economico da parte del Comune sul cui territorio viene esercitata l'attività.
Ogni eventuale incentivazione è comunque sottoposta ai vincoli derivanti dalla normativa comunitaria, dalla vigente legislazione in materia di imposizione locale e dai principi previsti dalla delega fiscale 2014 (in particolare all'art. 14).

A chi rivolgersi

Responsabile del procedimento Silvia Paparozzi

Telefono: 0542.639.215

Cellulare:

Fax: 0542.639.222

E-mail: silvia.paparozzi@comune.castelguelfo.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo

Funzioni: Bilancio e Programmazione, Economato e Acquisti, Servizi Sociali, Volontariato

close
Istruttore Amministrativo Silvia Piscicelli

Telefono: 0542.639.204

Cellulare:

Fax: 0542.639.222

E-mail: silvia.piscicelli@comune.castelguelfo.bo.it

Profilo: Istruttore Amministrativo

Funzioni: Economato e Acquisti, Segreteria, Servizi Scolastici ed Educativi

close
Funzionario Antiritardo Simonetta D'Amore

Telefono: 0542.639.211

Cellulare:

Fax:

E-mail: segretario.generale@comune.imola.bo.it

Profilo: Segretario Comunale

Funzioni: Dirigente - Segreteria generale - Funzionario antiritardo a cui il cittadino può rivolgersi in caso di mancata o tardiva emanazione del provvedimento richiesto.

close

Modalità di avvio

Su istanza di parte.

Tempi a conclusione del procedimento

30 giorni. Il termine è sospeso fino alla consegna della documentazione richiesta all'interessato.

Normativa di riferimento

L.R. 4 luglio 2013 n.5

Modulistica

La modulistica è disponibile in due formati, entrambi gratuiti: PDF e RTF. Leggi le istruzioni per la compilazione e l'invio.
Servizi Sociali - Modello dichiarazione adesione Slot FreE-R
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel Guelfo di Bologna
Via Gramsci 10
40023 Castel Guelfo di Bologna
Tel. 0542/639211- Fax 0542/639222
Email: urp@comune.castelguelfo.bo.it
PEC: comune.castelguelfo@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00529031205 - C.F: 01021480379

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Castel Guelfo. Per inviare segnalazioni:
urp@comune.castelguelfo.bo.it
Pubblicato nel luglio 2012 - Upgrade luglio 2016
Sito realizzato da Punto Triplo

lock Area riservata