Condividi:

facebook twitter linkedin google email

Rilascio carta d'identità a maggiorenni residenti (italiani e stranieri)

Descrizione

E' il documento che attesta l'identità della persona e, se richiesto con validità per l'espatrio. è equipollente al passaporto per espatriare nei paesi dell'Area Shengen (per i soli cittadini italiani).

A chi rivolgersi

Responsabile del procedimento Loris Valentini

Telefono: 0542.639.234

Cellulare:

Fax: 0542.639.219

E-mail: loris.valentini@comune.mordano.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo Amministrativo; Responsabile di Settore

Funzioni:

close
Istruttore Amministrativo Maria Cristina Lucchese

Telefono: 0542.639.210

Cellulare:

Fax: 0542.639.219

E-mail: mariacristina.lucchese@comune.castelguelfo.bo.it

Profilo: Istruttore Amministrativo

Funzioni: Anagrafe, Infortuni sul Lavoro, Cessioni Fabbricato, Ospitalità Stranieri

close
Funzionario Antiritardo Simonetta D'Amore

Telefono: 0542.639.211

Cellulare:

Fax:

E-mail: segretario.generale@comune.imola.bo.it

Profilo: Segretario Comunale

Funzioni: Dirigente - segreteria generale Funzionario cui il cittadino può rivolgersi in caso di mancata o tardiva emanazione del provvedimento richiesto.

close

Cosa occorre

Per il richiedente maggiorenne italiano o appartenente all'Unione Europea o cittadino straniero non appartenente all'Unione Europea, occorre presentare:
- tre foto tessera a colori, a mezzo busto, su fondo bianco, uguali, recenti (indicativamente non anteriori ai 6 mesi) e con il capo scoperto (ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi, purchè i tratti del viso sia ben visibili). Se il soggetto indossa occhiali gli occhi devono essere visibili nitidamente. Le foto devono essere stampate su carta fotografica, non devono essere utilizzate foto ottenute attraverso sistemi di stampa elettronica su carta termica in quanto possono essere soggette a deterioramento;
- permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità per gli altri stranieri;
- carta d'identità precedente. (In caso di furto o smarrimento della carta d'identità precedente e nel caso non si fosse in possesso di un altro documento d'identità in corso di validità occorre presentarsi sempre con la denuncia all'Autorità di Pubblica Sicurezza; In caso di deterioramento della carta d'identità precedente, ciò che resta deve essere sempre restituito all'Anagrafe per la richiesta di sostituzione. Se il deterioramento è tale da non censentire la restituzione del documento deve essere prestata la denuncia all'Autorità di Pubblica Sicurezza. Se la carta precedente non è leggibile o non può essere restituita, occorre sempre portare un altro documento d'identità in corso di validità, oppure due testimoni maggiorenni con documento d'identità valido).

Scadenza

Dal 25 giugno 2008 la carta d'identità per i maggiorenni ha validità di 10 anni.
I documenti d'identità rilasciati o rinnovati dopo l'entrata in vigore dell'art.7, Decreto legge 9 febbraio 2012, n.5, hanno validità fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Proroga della validità delle carte d'identità già emesse: in conformità al Decreto Legge 112 del 25/06/2008 la validità delle carte d'identità emesse a partire dal 26/06/2003 è prorogata di diritto per altri cinque anni. Il timbro di proroga potrà essere ottenuto presso lo sportello anagrafico. E' possibile farsi timbrare la proroga per i componenti del proprio nucleo familaire portando le loro carte di identità in originale.

La carta d'identità può essere rinnovata da 180 giorni prima della sua scadenza, con le stesse modalità del rilascio

Costi a carico dell'utente

€5,42 di diritti di segreteria.

Tempi a conclusione del procedimento

Immediato

Note

Non è necessario rinnovare la carte d'identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

Si segnala inoltre che a fronte dei ripetuti disagi verificatisi a nostri connazionali, determinati dal mancato riconoscimento da parte di alcuni Paesi delle carte d'identità valide per l'espatrio prorogate (cartacee rinnovate con il timbro), il Ministero dell'Interno ha emanato la Circolare n.23 del 28/07/2010, con la quale ha comunicato che i possessori di carte d'identità rinnovate o da rinnovare possono richiedere al proprio Comune di sostituirle con nuove carte d'identità, la cui validità decennale decorrerà dalla data del nuovo documento, previo ritiro di quella in possesso dall'interessato.
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel Guelfo di Bologna
Via Gramsci 10
40023 Castel Guelfo di Bologna
Tel. 0542/639211- Fax 0542/639222
Email: urp@comune.castelguelfo.bo.it
PEC: comune.castelguelfo@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00529031205 - C.F: 01021480379

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Castel Guelfo. Per inviare segnalazioni:
urp@comune.castelguelfo.bo.it
Pubblicato nel luglio 2012 - Upgrade luglio 2016
Sito realizzato da Punto Triplo

lock Area riservata